ARRIVA LA MARCIALONGA STORY

Tutti hanno sentito bene o male parlare di marcialonga, la granfondo che quest’anno vedrà alla partenza, domenica prossima, oltre 7 mila iscritti per percorrere i 70 Km lungo l’Avisio con gli sci da fondo.
Probabilmente però pochi conoscono la Marcialonga Story che sabato 25 gennaio presenterà la sua seconda edizione. Nessuna fretta nella Marcialonga story, infatti non vince chi arriva primo!

Il programma prevede la partenza nello Stadio del Fondo di Lago di Tesero alle 9 e 30 , con la seguente attrezzatura: sci precedenti al 1976, attacchi da 75mm di larghezza, scarpe e bastoncini adeguati a tali sci ed abbigliamento corrispondente al periodo dell’attrezzatura.

L’arrivo è previsto nel centro del paese di Predazzo dopo 11 km di percorso e con ristoro finale, riservato ai concorrenti. 
Potranno parteciparvi gli sciatori di ambo i sessi che abbiano compiuto il 16° anno di età, ma attenzione: la validità e la correttezza dei materiali verrà valutata preso l’Ufficio Gare a Cavalese oppure prima dell’entrata nel cancello di partenza a Lago di Tesero.

A vincere questa “spettacolare gara vintage” saranno:
Sci più vecchi
Sciatrice con abbigliamento ed attrezzatura adeguati e coordinati
Sciatore con abbigliamento ed attrezzatura adeguati e coordinati
Uno spettacolo di tradizione, sport e cultura da non perdere!

Sci più vecchi
Sciatrice con abbigliamento ed attrezzatura adeguati e coordinati
Sciatore con abbigliamento ed attrezzatura adeguati e coordinati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento