Il trekking si fa goloso con “I Rifugi del Gusto”

Il cielo limpido e il sole tiepido invitano alle
escursioni. Così, i primi giorni d’autunno si
rivelano ideali per il trekking in montagna specie
se durante il percorso ci si può rifocillare ne “I
Rifugi del Gusto”. Torna dal 22 settembre al 7
ottobre l’iniziativa che coinvolge ben otto rifugi di
Fassa, collocati in diverse località della valle.
Roda di Vael, Negritella, Gardeccia, Vajolet, Des
Alpes, Fuchiade, Contrin e Baita Cuz sono i
presidi alpini fassani che propongono cibi sani e
bilanciati della cucina trentina, dall’orzetto alle
verdure, ai canederli, allo spezzatino, ai
formaggi, alla polenta, al flan di mele e tanti altri
piatti che, consumati ad alta quota, risultano
ancora più saporiti. E nessun rimorso per le
calorie: il percorso aiuta a smaltire

immediatamente quelle accumulate a tavola.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento