In cammino sul “Troi di Ladins”

Passepartout
A piedi da Penia a Forno lungo un percorso
circolare di 85 km suddiviso in 15 tappe. È
questo il “Troi di ladins” (Sentiero dei ladini)
illustrato, itinerario per itinerario, in un’omonima
guida appena pubblicata. Un’opportunità per
scoprire la valle attraverso comodi sentieri di
mezzacosta, da affrontare con lentezza godendo
dei panorami stupefacenti che si presentano,
passo dopo passo. La pubblicazione, curata da
un gruppo di esperti locali coordinati dal
presidente della Marcialonga Alfredo Weiss, è di
pratica consultazione, presenta mappe puntuali,
realizzate da “4land”, segnala i fenomeni geologi
più importanti e i punti d’interesse paesaggistico
o culturale. Una guida che conduce, quasi per
mano, sui sentieri dei pastori di un tempo, dove
si respira il profumo della storia.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento