La “Sègra de Sèn Roch” si veste di carnevale

“L Grop de la Mèscres da Delba e Penìa”,
l’associazione carnevalesca più rappresentativa
di Fassa, è il principale artefice della sagra
dedicata al patrono (assieme a S. Sebastiano) di
Penìa, piccolo borgo ai piedi della Marmolada.
Suggestiva anche la location dei festeggiamenti:
l’area verde antistante la “Sia”, storica segheria
idraulica sezione del Museo Ladino. Il
programma di domani sabato 18 agosto prevede
dalle ore 12.00 il
pranzo ladino, alle ore 17.00 il concerto del trio
“Spritz Band” e a seguire la cena con
accompagnamento musicale. Domani alle ore
11.00 concerto della banda musicale di Cortina
all’Adige, pranzo e, alle ore 15.00 (partenza
dalla piazza di Penia), sfilata del “Grop de la
Mèscres” e altre compagini folcloristiche della

valle. Al termine, musica, balli e cena tipica.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Avvisiamo la gentile clientela che per la stagione invernale 2022/23 il nostro centro benessere rimarrà chiuso.