Moena festeggia l’amato “Puzzone”

Il formaggio più famoso della Val di Fassa, il
“Puzzone di Moena” o “Spretz Tzaorì” come lo
chiamano i ladini, si festeggia domani, a partire
dalle ore 11.00, in Piaz de Sotegrava, nel cuore
della Fata delle Dolomiti. L’evento avrà inizio con
la “Desmonteada” il ritorno, dagli alpeggi del San
Pellegrino, delle mucche che, dopo aver sfilato
nelle vie del centro, potranno essere munte, con
l’aiuto dei malgari, anche da mani inesperte.
Seguiranno, poi, la dimostrazione della
preparazione del formaggio e l’apertura degli
stand gastronomici: i palati golosi potranno
compiere un tour di specialità (costo: 5 euro) a
base di Puzzone, dal formaggio accompagnato
al pane, alla polenta, ai canederli con il cacio
moenese e altro ancora. La festa sarà rallegrata,

fin nel tardo pomeriggio, da musica folk.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento