Un’oasi fiorita sul Buffaure

Sono questi i giorni migliori per passeggiare in
una delle più belle oasi fiorite delle Dolomiti: il
“Giardino alpino del Buffaure”, raggiungibile da
Pozza con la cabinovia. In tutta la valle, dallo
sciogliersi delle nevi fino ad ottobre prati e crinali
si riempiono di coloratissime varietà vegetali. Ma
in questa zona, grazie a ottima esposizione al
sole e proprietà del terreno, è possibile
ammirare specie molto particolari. Oltre a
sassifraghe, rododendri, genziane, negritelle,
stelle alpine e tanti altri boccioli, qui crescono
orchidee spontanee dai toni delicati, come la
“Gimnadenia delle zanzare” (chiamata così per la
forma) dall’intenso color rosa e la più rara
“Orchidea Globosa”, anch’essa rosa. Il “Giardino
alpino del Buffaure” si può visitare da soli o, ogni
mercoledì, in compagnia di un naturalista
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento